Istituzioni

Legge elettorale e rappresentatività nelle liste elettorali

Pur non apparendo come una delle maggiori "urgenze" del paese,é necessario ripensare ad una legge elettorale che permetta di avere un parlamento realmente rappresentativo del paese reale, evitando la formazione di "politici di professione" o l'eccessiva presenza di determinate categorie professionali (che seppur in buona fede spesso non conoscono le altre realtà).

Le possibilità per realizzare questo sono molteplici e vanno dai limiti alle ricandidature in parlamento all'obbligo di primarie "aperte" per la scelta dei candidati.

Naturalmente gran parte di questa "selezione" dovrebbe essere fatta attraverso la partecipazione democratica alla vita di ogni partito, per evitare di trovare liste "precotte" o solamente funzionali al riassetto degli equilibri di potere tra le anime del partito stesso.

Tags

Submitted by
Idea No. 39